2021

La Corte di Teodorico,

Ravenna, Saline di Cervia, Brisighella

01 Mag 2021
2 Giorni
1 Notti

Uno straordinario weekend che ci porta alla scoperta di due luoghi Patrimonio Unesco! Ravenna, capitale di Teodorico e dell’impero romano d’oriente, mosaici di straordinaria bellezza, sfaccettature di luce, d’oro e d’azzurro che rendono volte un cielo senza tempo. Navigando nelle antiche saline, dove la flora e la fauna vivono in un habitat naturale unico, dove i fenicotteri rosa punteggiano il blu intenso dei canali illuminato dall’ abbagliante bianco dei cumuli di sale, e proprio il sale diventa una ”dolce” scoperta.

1 GIORNO: RAVENNA
Nella prima mattinata ritrovo dei partecipanti e partenza per l’Emilia Romagna. Arrivo a Ravenna, capitale del mosaico, città unica per la sua storia e i suoi monumenti, otto dei quali sono riconosciuti patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Visita guidata del Mausoleo di Galla Placida, a croce latina, oggi famoso per lo splendore dei mosaici più antichi della città, del Battistero degli Ortodossi, della Basilica di Sant’Apollinaire, del Battistero degli Ariani e della Basilica di San Vitale, fra i monumenti più importanti dell’arte paleocristiana in Italia, soprattutto per la bellezza dei suoi mosaici. Pranzo libero. Proseguimento della visita con il centro cittadino, ricco di botteghe e deliziosi locali. Visita alla tomba del sommo poeta Dante Alighieri e alla Domus dei Tappeti di Pietra, sito archeologico noto per i suoi splendidi mosaici pavimentali. Trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

2 GIORNO: SALINE DI CERVIA – BRISIGHELLA
Prima colazione in hotel. Partenza per Cervia. Visita della Salina di Cervia che si estende per 827 ettari, in un parco naturale, riserva naturale di popolamento e di nidificazione per molte specie animali e vegetali. La salina è compostata da oltre 50 bacini, circondate da un canale di oltre 16 chilometri, che consente all’acqua del mare Adriatico di entrare ed uscire. La raccolta avviene nel cuore della salina, divisi in tre vasche, complessivamente lunghe un chilometro e larghe 453 metri. E’ qui che si forma e si raccoglie il sale, in maniera artigianale, proprio come avveniva un tempo, ma con l’ausilio di una nastro trasportatore e di un carrello, che è in tutto e per tutto un trenino. A bordo di un’imbarcazione elettrica si partirà alla scoperta delle diverse specie che vivono in Salina. I più frequenti sono i limicoli, piccoli trampolieri come l’avocetta e il cavaliere d’Italia, gli ardeidi, come la garzetta, l’airone bianco maggiore e l’airone cenerino, e anatidi tra cui il germano reale, il mestolone e la volpoca. Da alcuni anni inoltre sono ospiti fissi alcune centinaia di fenicotteri. Al termine della visita, degustazione del sale dolce di Cervia. Proseguimento per Brisighella. Pranzo libero. Passeggiata nel borgo considerato da sempre uno dei più belli d’Italia. Qui il protagonista è il gesso, che caratterizza il borgo, i tre colli e tutta la valle circostante. Lo si ritrova nelle facciate delle case, nelle scale scolpite nella struttura del borgo che si è adattata a questa antica attività, nei nomi delle vie, come la famosa Via degli Asini. Brisighella è esempio di uno stile di vita rilassato e naturale che attira persone da tutto il mondo. Nel pomeriggio, partenza per il rientro con arrivo previsto in serata.

Sei interessato?
Prenota o richiedi maggiori informazioni sui nostri canali!
messenger
email
telefono

Potrebbe interessarti anche...

30 Apr 2021
3 Giorni
26 Lug 2021
8 Giorni
03 Lug 2021
2 Giorni
02 Apr 2021
5 Giorni
24 Apr 2021
2 Giorni
04 Apr 2021
2 Giorni
31 Lug 2021
8 Giorni
09 Lug 2021
3 Giorni
30 Mag 2021
7 Giorni

Condividi questo viaggio!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email