GRAND TOUR DI CIPRO

dal 14 al 18 Maggio 2024

L’isola di Afrodite

Dallo scoglio di Petra Tou Romiou, circondato da un’incantevole baia nacque Afrodite, dea dell’Amore, che custodisce e rappresenta Cipro. Inizia così, dal mare, la storia della terza isola del Mediterraneo, crocevia tra Europa, Asia e Africa, terra di passaggio per navigatori e dominatori, ha accolto popoli e civiltà differenti che da secoli l’hanno contesa, dominandola e lasciando imponenti tracce di storia, cultura e tradizioni. Oggi unisce atmosfere greche, influenze orientali e culture antiche. Ex colonia inglese, l’isola è separata in due dagli anni Settanta dalla cosiddetta Linea Verde, che divide la Repubblica di Cipro, a maggioranza greca, dall’autoproclamata Repubblica Turca di Cipro Nord. La bellezza e la passione continuano a cullare Cipro, baciata dal sole per  300 giorni all’anno, ideale per scoprire, spiagge incontaminate, antiche leggende e siti archeologici dal valore inestimabile, foreste di pini e cedri, parchi naturali, borghi in pietra, chiese rurali, promontori con splendidi panorami di rocce di un bianco accecante che si gettano in un mare azzurro cielo!

Cipro un gioiello dell’Europa meridionale tutto da scoprire.

1 GIORNO: LARNACA – LIMASSOL

Nella prima mattinata ritrovo dei partecipanti e trasferimento all’aereoporto di Milano Malpensa. Imbarco su volo delle ore 06.05 con arrivo a Larnaca alle ore 10.35. All’arrivo incontro con la guida e visita della Chiesa di Panaya Angeloktisti, il cui nome significa letteralmente “costruita dagli Angeli”. La chiesa custodisce un mosaico della Vergine con il bambino risalente al VI secolo. Proseguimento per la visita dell’antico centro storico della città e visita alla magnifica cattedrale di San Lazzaro, costruita nel IX secolo e mirabile esempio di architettura Bizantina a Cipro. Proseguimento della visita con il Forte di Larnaca costruito nel 1625 conuna meravigliosa vista sulla baia. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata di Lefkara, pittoresco villaggio noto per le sue tradizioni artigianali e per la produzione di tessuti e merletti di fama mondiale. Al termine partenza per Limassol, seconda città dell’isola per grandezza, vanta dieci chilometri di spiagge e ospita un ricco patrimonio risalente all’epoca degli antichi regni di Kourion e Amathus. Il centro storico è caratterizzato dal Castello medievale, nel quale il famoso crociato Riccardo Cuor di Leone sposò Berengaria di Navarra. Sistemazione in hotel direttamente sul mare, con piscine interne ed esterne e spiaggia privata a disposizione degli ospiti. Cena e pernottamento.

2 GIORNO: PAPHOS

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Paphos, capitale amministrativa dell’isola in epoca romana e una delle più importanti aree storiche dell’isola che vanta molti siti archeologici inclusi nella lista del Patrimonio Mondiale UNESCO. È inoltre un luogo ricco di miti e leggende, la più importante delle quali riguarda la nascita dalle onde spumeggianti del mare di Afrodite, dea dell’amore e della bellezza. Sosta per ammirare lo scoglio “Petra tou Romiou”, la “Roccia di Afrodite”, leggendario luogo di nascita della dea. Non lontano si trovano le rovine del Santuario di Afrodite, sito archeologico inserito nella lista UNESCO. Proseguimento per il centro di Paphos per la visita ai mosaici romani (UNESCO) raffiguranti scene mitologiche e miti; le vivaci pavimentazioni rappresentano al meglio la ricchezza e l’opulenza della Paphos imperiale. Pranzo libero. Sosta fotografica alla Colonna di San Paolo, dove secondo la tradizione l’apostolo fu legato e flagellato.

Ultima tappa della giornata è il sito UNESCO delle Tombe dei Re, necropoli costruita durante il periodo di decadenza delle città-stato cipriote. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

3 GIORNO: MONTI TROODOS

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per i Monti del Troodos, la maggiore e più elevata catena montuosa dell’isola. La natura inaccessibile di quest’area montuosa ha fatto sì che chiese e monasteri rimanessero intatti attraverso i secoli. Oggi la catena montuosa conserva un importante tesoro di arte bizantina. Tutte le chiese visitate sono inserite nella lista del Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Visita della Chiesa di Panagia Poditou, un tempo parte di un monastero. Sosta al villaggio medievale di Kakopetria, circondato da fitti boschi e caratterizzato da antiche strade acciottolate. Pranzo libero. Proseguimento con la visita della chiesa di San Nicola del Tetto patrimonio UNESCO con le sue pareti affrescate ed il soffitto coprono un periodo di 600 anni di arte bizantina. Proseguimento della visita al villaggio di Ohmodos, sito di produzione vinicola. Le strette stradine del borgo conducono ad un antico mulino vinario, dove si potranno degustare il Commandaria (vino dolce) e la zivania (acquavite di Cipro). Rientro in hotel a Limassol. Cena e pernottamento.

4 GIORNO: FAMAGOSTA – SALAMINA – SAN BARNABA (Parte Turca)

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Famagosta. Attraversata la cinta muraria veneziana di Famagosta si visiterà la moschea Lala Mustafa Pascià, un tempo Cattedrale di San Nicola, il monumento gotico più sontuoso di Cipro. Proseguimento per la Cittadella, fortezza oggi conosciuta anche con il nome di Torre di Otello in riferimento all’opera di Shakespeare. Proseguimento con la visita della più famosa e importante città antica di Cipro, Salamina, uno dei siti archeologici più importanti dell’isola. Le mitiche origini di Salamina risalgono al XII secolo a.C. ad opera dell’eroe troiano. Visita al vicino monastero di San Barnaba, apostolo cipriota che si unì a San Paolo nella sua missione di evangelizzazione a Cipro e rimase sull’isola. La scoperta della sua tomba a Cipro indusse l’imperatore bizantino a dichiarare autocefala la Chiesa Ortodossa Cipriota. Pranzo in ristorante. Rientro a Limassol. Cena e pernottamento in hotel.  

5 GIORNO: NICOSIA

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Nicosia. Capitale di Cipro dall’XI secolo, Nicosia è una città divisa a partire dall’occupazione turca del nord dell’isola avvenuta nel 1974. La linea di divisione è nota come “linea verde”. Visita del Museo Archeologico di Cipro, che ospita i più importanti tesori di arte antica di Cipro. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si visterà la zona più antica della città ancora cinta dalle fortificazioni del periodo veneziano. Sosta al Palazzo Arcivescovile della autocefala Chiesa Ortodossa Cipriota per la visita della Cattedrale di San Giovanni. Passeggiata attraverso il labirinto di vie della città vecchia, “Laiki Geitonia”. Questo quartiere popolare risalente al XIX secolo, oggi zona pedonale, è caratterizzato da case tradizionali, negozi, ristoranti e gallerie perfettamente restaurati. Attraverseremo a piedi la dogana cipriota-turco per la visita della parte turca con il caravanserraglio e la moschea: un autentico salto temporale da un’epoca all’altra. Al termine trasferimento in aeroporto e imbarco su volo EasyJet delle ore 22.25 con arrivo a Milano Malpensa alle ore 01.25.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE€ 1040,00
SUPPLEMENTO SINGOLA€ 110,00
Quota iscrizione CECCO€ 15,00
ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO MEDICO, BAGAGLIO, ANNULLAMENTO€ 30,00
LA QUOTA COMPRENDELA QUOTA NON COMPRENDE
Volo Easyjet Milano Malpensa/Larnaca e vv.
Autobus GT per tutta la durata del tour
Hotel 4 stelle con piscine e spiaggia privata
Guida locale parlante italiano per tour e transfer
Guida turca per l’escursione a Famagosta (obbligatorio)
Welcome drink in hotel il primo giorno
Cene in hotel
Pranzi in ristorante come da programma
con 1 drink locale e acqua minerale
Tutti gli Ingressi a musei e monumenti da programma
Nostro accompagnatore
Auricolari per tutta la durata del tour
Tasse di soggiorno
Bagaglio da stiva da 15 Kg € 75,00 **
Bevande ai pasti
Trasferimento da e per Malpensa
Ingressi ove non specificato
Mance per autista e tour leader
Tutto quanto non specificato alla voce
“la quota comprende”  
**soggetto a riconferma    
Sei interessato?
Prenota o richiedi maggiori informazioni sui nostri canali!
whatsapp
messenger
email
telefono

Potrebbe interessarti anche...

Condividi questo viaggio!

Facebook
WhatsApp
Twitter
Pinterest
Telegram
Email